Vai al contenuto

Pubblichiamo il documento elaborato dai compagni di Gattinara sulla riattivazione della linea ferroviaria Arona-Santhià

I Comunisti per Gattinara chiedono alla Regione Piemonte e a RFI, ultimo gestore, la sollecita riapertura della linea ferroviaria Santhià – Arona. È indispensabile continuare ad agire unitariamente, tutti insieme, al fine di ottenere la riapertura e il rilancio della linea Santhià – Arona, ferrovia utile e importante per tutto il Piemonte Orientale, la Regione Piemonte; dall’alta valenza economica, culturale, sociale e ...continua a leggere "DAL NOSTRO PASSATO UNA FERROVIA PER IL FUTURO"

Grilini al governo: ora le trivelle non si fermano più

Una volta Luigi di Maio si precipitava, un giorno sì e l’altro pure, in Basilicata a Tempa Rossa, da lui denominata “l’epicentro di trivellopoli”, promettendo a tutti il blocco delle trivellazioni petrolifere «appena saremo al governo». E il popolo applaudiva, ma pure l’ha votato. Poi sono andati al governo con i legaioli (la Lega di “Roma ladrona” che deve restiture 49 milioni rubati allo Stato) e, in quota M5S è stato nominato ministro dell’Ambiente l’ex generale dei Carabinieri Forestali, Costa. Il 10 dicembre 2018, il ministro dell’Ambiente, in una sola mattinata, ha emesso 18 ...continua a leggere "M5S VOLTAFACCIA VERGOGNOSO SULL’AMBIENTE"

Il sistema sanitario compie quarant’anni, ma si tratta di un compleanno che ha l’aspetto di un lugubre funerale. Infatti, dopo le pensioni e la scuola, l’assistenza sanitaria continua a essere al centro di un attacco senza precedenti condotto dai governi e dal potere economico. Ne fanno le spese anche i lavoratori della Maugeri impegnati da tempo in una difficile vertenza che, in Piemonte, ha come contropartita un pesante ridimensionamento dell’occupazione, un grave attacco al salario e un forte scadimento della qualità del servizio. Pubblichiamo la presa di posizione della RSA USB della Maugeri di Tradate sull’ultimo accordo. Lo facciamo anche come dovere di informare sui termini reali della trattativa di fronte a una stampa reticente che, in uno squallido intreccio di silenzi, di non detto, di compiacenze e di qualche strizzatina d’occhio alla direzione aziendale, ha ...continua a leggere "LA MAUGERI VOLA IN BORSA MA LA BUSTA PAGA DEI LAVORATORI È A TERRA"

Pubblicazione non periodica a cura di ass. culturale Proposta Comunista - Maggiora (NO) - CF e PIVA 91017170035 Privacy Policy